Il monitoraggio e la conoscenza del territorio e degli spostamenti che avvengono su di esso offre l’opportunità di analizzare le dinamiche dei flussi, permettendo di pianificare interventi di ottimizzazione e di prevenire situazioni di rischio per il cittadino derivanti dall’ipotetica contemporaneità spaziale di elementi che possano dar luogo a situazioni di pericolo (ad esempio movimentazioni di merci pericolose).
Il sistema SIMIS nasce per svincolare il mondo della sensoristica dai sistemi di elaborazione e gestione dell’informazione. L’approccio tecnologico seguito permette un’elevata scalabilità e adattabilità del sistema alle esigenze delle amministrazioni, rendendo SIMIS la soluzione ideale per il tracciamento e la localizzazione di oggetti e veicoli su scenari eterogenei, quali aree urbane e industriali, complessi residenziali, centri commerciali ecc. Connettendo la sensoristica con SIMIS è possibile tracciare in tempo reale gli elementi connessi visualizzando la posizione e gli spostamenti su cartografia. Inoltre, in funzione della tipologia di dispositivo, è possibile implementare vari servizi che vanno dalla semplice localizzazione anonima al riconoscimento dell’oggetto tracciato con possibilità di comunicare ed interagire con esso.
Il sistema SIMIS integra i seguenti componenti:
– una rete di sensori wireless per il monitoraggio del flusso veicolare e dello stato dei parcheggi che utilizzano tecnologie proprietarie. Il sistema può prevedere anche l’integrazione con sensori commerciali e sistemi di sorveglianza;
– un sistema di collegamento che, attraverso reti wireless proprietarie o operatori Telco, permette di scambiare il flusso delle informazioni tra il centro di controllo e i dispositivi a bordo strada;
– un middleware per la raccolta e memorizzazione dei dati al fine di fornire informazioni sia in tempo reale sia offline;
– moduli di interfaccia che permettono l’acquisizione dei dati eterogenei e l’integrazione con sistemi di gestione di pannelli a messaggio variabile (VMS) o sistemi di comunicazione informazioni tramite SMS;
– un simulatore che, grazie all’applicazione di algoritmi e modelli macro/meso del traffico, consente all’utente finale di sviluppare e aggiornare in tempo reale la stima dei flussi di traffico su tutta l’area di interesse.
I servizi di infomobilità forniti da SIMIS possono essere scalati in base alle esigenze degli end user. Nei servizi sono inclusi: la gestione dei parcheggi, il monitoraggio dei veicoli, il rilevamento del flusso in tempo reale e i modelli di traffico statistici. Si evidenziano, inoltre, le potenzialità della soluzione SIMIS per la gestione della mobilità ciclabile, sia in relazione alle informazioni che può fornire a corredo dei servizi offerti (ad esempio bike sharing) sia in relazione ai modelli per lo studio dei flussi delle biciclette per ottimizzare e migliorare l’infrastruttura esistente delle piste ciclabili.